POLPETTE DI RICOTTA

Ingredienti

  • 1 confezione di ricotta da 250 gr
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di farina
  • Pane grattato
  • Parmigiano grattugiato
  • Sale q.b.
  • Olio EVO

Esecuzione

Unite in una ciotola la ricotta, un uovo intero, due cucchiai di farina, il formaggio grattugiato e il pane grattato. Formate un impasto morbido ma non troppo liquido regolandovi con il dosaggio del parmigiano e del pane. Aggiungete il sale e mettete il vostro impasto a rassodare circa mezz’ora in frigo. Questa accortezza vi permetterà di modellare con più facilità le vostre polpette, senza che queste vi si attacchino alle mani. A questo punto versate altro pane grattato in un piatto, vi servirà per la panatura finale delle vostre polpette. Io solitamente preferisco farle di piccola misura, per renderle perfette anche per un aperitivo in piedi o per i bambini che amano mangiarle con le mani. Non appena pronte e ripassate nel pane grattato, potete scegliere di cuocerle in forno ( a 180° per 20 minuti su una placca coperta di carta da forno e cosparse con un leggero filo d’olio EVO ), oppure in una pentola antiaderente con un filo d’olio sul fondo. Sono ottime calde, tiepide ma anche fredde.

Una polpetta tira l'altra

La ricetta più amata dai miei ospiti grandi e piccoli, ma anche il mio salvacena preferito nei giorni più impegnati. Una ricetta velocissima che si presta a numerose variazioni sul tema che la rendono adatta a tutti i palati. Potete infatti arricchire il vostro impasto con spezie, pepe, erba cipollina o prezzemolo, ma anche accompagnarla con salse varie che ne esalteranno il gusto delicato.
Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
0 0 votes
Voto Articolo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments